Biologico

Lenticchie: i legumi coltivati dal 7.000 a.C.!

Simbolo di fortuna e ricchezza, le lenticchie sono un alimento tipico delle feste natalizie e del cenone di Capodanno. Il termine lenticchia deriva dal latino lenticula, diminutivo di lente,

Crema di lenticchie e zenzero

Ecco a voi una ricetta semplice e salutare realizzata dalla food-blogger Chiara di gira_ilmestolo. Un piatto della tradizione contadina rivisitato e impreziosito con il sapore piacevolmente piccante dello zenzero

Cicoria: la sposa del sole

Così chiamata dal botanico tedesco Conrad di Megenberg per via dei suoi fiori che si aprono e chiudono al sole, la cicoria è un ortaggio sano e gustoso. Pianta

Verza: un toccasana autunnale

Dal spore intenso e caratteristico, ai tempi dei Romani questo ortaggio riusciva a saziare interi eserciti. Considerata sacra dagli Antichi Greci, in età classica la verza veniva usata dai

Bietole: un regalo della natura

Conosciute anche come erbette o coste, le bietole sono ortaggi spontanei originari dei litorali del Mediterraneo. Caratterizzate da foglie carnose ed al tempo stesso tenere, le bietole sono molto

Zucca: colorata, cremosa e dal sapore agrodolce

L’ortaggio con sfumature calde e avvolgenti che simboleggia l’autunno. Appartenente alla famiglia delle cucurbitaceae, la zucca ha origini antiche e lontane. Secondo alcuni studi, infatti, i primi ritrovamenti di

Funghi: delizie del sottobosco

Dopo il regno animale, vegetale e minerale… c’è il regno dei funghi! Come gli animali, i funghi non sanno produrre i nutrienti necessari per vivere. Come le piante, non

Polenta: un piatto povero davvero ricco!

Ideata in Italia e diventata famosa in tutto il mondo, la polenta è un piatto con origini antiche dal profumo delicato e avvolgente e dalla consistenza sostanziosa. Da sempre

Fagiolini: legumi o ortaggi?

Nonostante appartengano alla famiglia dei legumi, grazie alle loro caratteristiche nutrizionali i fagiolini possono essere considerati a tutti gli effetti degli ortaggi, ossia alimenti idratanti, sazianti e diuretici. I

Foraging: l’arte di raccogliere erbe spontanee

Riconoscere le erbe spontanee commestibili è un’abitudine e un piacere che permette di raccogliere e portare in tavola sapori genuini e prelibati. In estate i prati verdi di campagna