Carciofi ripieni con pangrattato e prezzemolo

Come antipasto? Contorno? Portata principale? Sono tante le alternative per servire questa ricetta: carciofi ripieni con prezzemolo e pangrattato, che si possono preparare al forno o in casseruola!

carciofi-ripieni-con-pangrattato-e-prezzemolo

Giunta la primavera è tempo di carciofi! Oggi ve li proponiamo in una versione molto invitante, che rappresentano una via di mezzo fra la freschezza e la voglia di ristoro, essendo le temperature ancora non troppo miti. Stiamo parlando dei carciofi ripieni, che in questa ricetta abbiamo pensato di farcire in maniera molto semplice: in questo modo facciamo risaltare il sapore dell’ingrediente principale, il carciofo. Pangrattato, prezzemolo, giusto una spolverata di parmigiano, e il tocco prezioso del Granulare Vegetale Biologico Bauer, che utilizzato al posto del sale dona un pizzico di sapore in più valorizzando al massimo il naturale sapore delle verdure…

Ingredienti per 4 persone:

  • 6-8 carciofi;
  • Olio extra vergine d’oliva;
  • Spicchio d’aglio;
  • 50 gr. di pangrattato;
  • 25 gr. di parmigiano reggiano;
  • 1 cucchiaino di Granulare Vegetale BIO Bauer.
  • 1 mazzetto di prezzemolo;
  • Spolverata di pepe, se desiderato.

Preparazione:

Lavare e pulire con attenzione i carciofi eliminando il gambo ma lasciandone una parte in modo che il carciofo stesso rimanga chiuso…

In una scodella preparare un composto di: aglio tritato, prezzemolo tritato, olio EVO, parmiggiano reggiano e naturalmente il pangrattato. Aggiungere anche 1 cucchiano di Granulare Vegetale BIO Bauer, e una spolverata di pepe, quindi mescolare…

Ora veniamo alla cottura. Qui possiamo percorrere due differenti strade, sulla base del proprio gusto o esigenza:

1) Cuocere i nostri carciofi al forno: in questo bisogna dapprima rendere morbidi i carciofi facendoli bollire in acqua (o a vapore), dopodiché farcirli con il composto preparati, e infine cuocerli in forno a 200° per circa 10 minuti.

2) Cuocere in casseruola: in questo caso i carciofi vanno dapprima riempiti con la farcia, e poi cotti in pentola con un giro d’olio extra vergine per 20 minuti.

Ps: per un gusto più deciso possiamo aggiungere al ripieno anche un uovo.

È pronto! Servire i vostri carciofi ripieni al pangrattato e…buon appetito! ;)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Operazione anti-spam (obbligatoria) *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>